AGGIORNAMENTO: TENET USCIRÀ IL 3 AGOSTO IN ITALIA

Tenet di Christopher Nolan viene visto, da più parti, come il film in grado di rilanciare l’industria del cinema in sala, un mercato messo in ginocchio dall’emergenza sanitaria del nuovo Coronavirus.

Giusto un paio di giorni fa, abbiamo riportato la notizia relativa al fatto che la Warner Bros ha deciso, dopo attente valutazioni, di rinviare di due settimane l’uscita di Tenet di Christopher Nolan: il film arriverà nei cinema di tutto il mondo il 31 luglio anziché il 17 luglio.

La situazione italiana, in mezzo a questo marasma, non è chiara.

Secondo alcuni Tenet potrebbe uscire in day-and-date anche in Italia al termine di luglio. Secondo altri no. E il problema è che, il più delle volte, gli altri sembrano essere gli stessi esercenti cinematografici. Nonostante oggi sia il giorno della riapertura delle sale, sono davvero poche le strutture, dal nord al sud dello stivale passando per il centro, che hanno deciso di tirare sù la saracinesca. In un periodo, quello estivo, già difficile in circostanze normali in Italia, la sostanziale mancanza di nuove pellicole da proporre al pubblico fa sì che, come recita il detto, il gioco non valga la candela.

Emblematico da questo punto di vista il post di un multisala che, oltre a mettere in luce l’assurdità e le difficoltà di riaperture che non sono state minimamente supportate dalle major e dalle distribuzioni con titoli in grado di attrarre la clientela, sembra confermare che, per quel che riguarda Tenet, nella penisola se ne riparlerà come da programma a metà settembre (l’uscita attuale è il 18 settembre).

Il post è stato cancellato dopo la pubblicazione del nostro articolo: lo abbiamo rimosso anche noi su richiesta della direzione del multisala, che ha sottolineato come in realtà si trattasse di un “contenuto personale pubblicato da un collaboratore”. Tuttavia sono molti gli esercenti che lamentano la mancanza di prodotto per riaprire le sale: solo con film inediti si potrà convincere realmente il pubblico a tornare al cinema.

Vi terremo aggiornati.