L’antologia horror V/H/S nata nel 2012 è pronta a ripartire da zero con un reboot intitolato V/H/S 94 con il sostegno degli autori di Finché morte non ci separi e The Night House.

David Bruckner ha diretto The Night House e lo ha venduto alla Searchlight Pictures dopo l’ultimo Sundance per 12 milioni di dollari; ha inoltre firmato il contratto per dirigere il rifacimento di Hellraiser per la Spyglass Media. È stato proprio lui a scrivere e sviluppare il nuovo V/H/S 94, a cui lavorerà in veste di produttore.

Il collettivo di registi Radio Silence che, come Bruckner, ha contribuito al primo film di V/H/S, si affiancherà a lui nella produzione. Saranno proprio i componenti di Radio Silence Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett e Chad Villella a dirigere il Scream.

Tra i registi che lavoreranno alla nuova antologia ci saranno Simon Barrett (You’re NextThe Guest), il regista horror indonesiano Timo Tjahjanto (La notte su di noi) e l’esordiente Chloe Okuno (corto Slut). I produttori sono al momento in trattative con altri registi.

V/H/S/94 sarà il primo horror del franchise a essere presentato con una storia unica, con tutte le varie sezioni collegate.

Brad Miska e Tom Owen del sito horror Bloody Disgusting, co-creatori del franchise, produrranno il reboot con Josh Goldbloom e Parinda Patel della neonata casa di produzione Cinepocalypse Productions in collaborazione con Studio71.

Fonte