Deadline riporta in esclusiva che le riprese di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, il prossimo film dei Marvel Studios dopo Black Widow e Gli Eterni, sono pronte a ripartire in Australia dopo lo stop a causa dell’emergenza Coronavirus.

Stando al giornale, al momento tutto è in fase di preparazione ai Fox Studios in vista della ripartenza prevista per questo mese. Una fonte sostiene che la Marvel sta facendo dei “passi molto cauti” per tornare sul set in totale sicurezza.

Una delle misure sarà sottoporre, come già successo per un altro film Disney (Avatar 2), tutto il cast in arrivo dall’estero a una quarantena di due settimane.

Poco dopo è arrivato il commento di Simu Liu, il protagonista del film, che citando la locandina di Lo squalo 4 – La vendetta ha detto:

Questa volta… *guarda dritto in camera*

… è una cosa personale.

 

 

Il film Shang-Chi and the Legends of the Ten Rings uscirà il 7 maggio 2021 e avrà per regista Destin Daniel Cretton (Il castello di vetro) su uno script di Dave Callaham (Wonder Woman 1984, Spider-Man: Un Nuovo Universo).

Tony Leuing interpreterà il Mandarino mentre Simu Liu sarà il protagonista Shang-Chi. Nel cast anche Awkwafina.

Il personaggio è stato creato nel 1973 da Steve Englehart (testi) e Jim Starlin (disegni). 

Quanto attendete Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings? Ditecelo nei commenti!