“Avengers uniti”. La battuta che Captain America pronuncia nell’atto finale di Avengers: Endgame è un momento tanto atteso quanto iconico. Trattandosi di una frase così celebre e essendosi davvero tanti personaggi disponibili, c’è mai stata la possibilità che fosse affidata a un altro supereroe dell’Universo Cinematografico Marvel?

ComicBookMovie lo ha chiesto ai diretti interessati, ai fratelli Russo, che hanno risposto:

Anthony: No!

Joe: Davvero, no. Abbiamo sempre pensato che fosse il momento di Cap, e non sono neanche sicuro del perché. Per noi doveva essere lui a dirla.

Anthony: Non mi pare ci sia mai stato un momento in cui abbiamo pensato di affidarla a qualcuno diverso da Cap. Cap è sempre stato una guida speciale per noi nel corso della narrazione perché è stato il nostro punto d’accesso all’UCM. Ecco perché facciamo molto riferimento a questo personaggio per molti degli snodi più importanti della storia.

 

 

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

La sinossi ufficiale del cinecomic:

Metà degli esseri viventi nell’universo sono stati spazzati via e un unico futuro sembra ormai possibile. Riusciranno gli Avengers e i loro alleati supereroi ad annullare il potere distruttivo delle Gemme dell’Infinito? Siamo a fine partita, ed è tempo di fare sacrifici.

Che ne dite? Avete apprezzato il momento sugli “Avengers uniti”? Ditecelo nei commenti!