Ryan Reynolds ha sempre dimostrato una certa dose di autoironia in merito all’insuccesso di Lanterna Verde, soprattutto dopo il grandissimo successo di Deadpool.

Oggi l’attore ha condiviso una nuova “perla” dedicata al cinecomic di Martin Campbell: un’edizione segreta del film, lunga solo… 27 secondi. “Ecco la Reynolds Cut di Green Lantern che tutti stavate aspettando,” spiega nella didascalia. “Per renderla più straordinaria possibile abbiamo operato alcuni giudiziosi tagli.”

La Reynolds Cut inizia con la celebre scena nei titoli di coda di Deadpool 2 in cui il supereroe torna indietro nel tempo e uccide un giovane Reynolds mentre legge la sceneggiatura del film. Troviamo poi le origini di Hal Jordan, un’esplosione, un salto in avanti nel presente, la consegna dell’anello da parte di Abin Sur, l’incontro con Sinestro a OA, il combattimento con Parallax e infine… Tom Cruise nei panni di una Lanterna Verde (un desiderio dei fan che si avvera). La clip finisce con la Justice League che guarda verso Hal Jordan, il quale prende il volo verso il cielo. Titoli di coda.

Qualche ora prima Ryan Reynolds aveva anticipato così l’uscita del video:

Non interpreterò Hawkman in Black Adam. Nonostante sia disposto, in genere, a fare qualsiasi cosa mi dica di fare The Rock. Tuttavia mi piacerebbe molto essere in Justice League di Zack Snyder, e mi dicono che potrei già esserci… #SnyderCut

Vi ricordiamo che alla Justice Con lo stesso Zack Snyder non ha smentito la presenza di Lanterna Verde nella Snyder Cut di Justice League, probabilmente scopriremo qualcosa a riguardo alla DC FanDome il 22 agosto.