Zack Snyder è tornato sul social network Vero per mostrare ai fan la prima occhiata alla nuova versione di Steppenwolf nella Snyder Cut di Justice League. Nel film del 2017 il villain, un generale di Apokolips, cercava le Scatole Madri per conquistare la Terra con l’obiettivo di compiacere il suo maestro, Darkseid (che abbiamo visto recentemente nel teaser).

In realtà quella che vediamo oggi non è propriamente una “nuova versione” di Steppenwolf, quanto la versione originale, quella cioè concepita inizialmente da Snyder per il film prima che abbandonasse il progetto per motivi personali e la Warner Bros lo rimaneggiasse con l’aiuto di Joss Whedon.

Anche se l’immagine è a bassa risoluzione, l’aspetto del villain è decisamente diverso da quello che abbiamo visto sul grande schermo (e nei fumetti): il corpo molto più asciutto e ricoperto da scaglie e punte, Steppenwolf sembra molto più simile a un alieno.

 

zack snyder rivela steppenwolf nella snyder cut

 

Anche l’attore Ray Porter, che interpreta Darkseid, ha condiviso l’immagine sui social media, e anche i fan sembrano aver reagito positivamente al reveal facendo impietosi confronti con l’originale (c’è chi ha citato, inevitabilmente, il redesign di Sonic):

 

Justice League, la Snyder Cut

Vi ricordiamo che il film arriverà sulla piattaforma streaming nel 2021 perché intanto Snyder terminerà la post-produzione che non aveva avuto le risorse per completare, impiegando un budget superiore ai 30 milioni di dollari. Al momento non è stato ancora ufficializzato se si tratterà di un film di 4 ore o di una mini serie in sei partiQui trovate tutti i dettagli.

Cosa ne pensate e quanto attendete la Snyder Cut di Justice League firmata da Zack Snyder? Ditecelo nei commenti!