Per il secondo anno di fila, Dwayne Johnson è l’attore più pagato negli ultimi 12 mesi stando a quanto stilato nella classifica di Forbes, con un salario complessivo di 87.5 milioni di dollari.

L’attore ha staccato un assegno di 23.5 milioni di dollari solo per il film Netflix Red Notice e ha poi registrato ottime vendite dalla sua linea Under Armour, Project Rock.

In seconda e terza posizione troviamo Ryan Reynolds (che ha ottenuto circa 20 milioni di dollari per ciascun progetto Netflix 6 Underground e Red Notice) e Mark Wahlberg, che ha ottenuto un ottimo compenso da Netflix per Spenser Confidential oltre a quello incassato dalle docusrie McMillionsWahl Street.

Ecco la classifica completa:

  • Dwayne Johnson: 87.5 milioni
  • Ryan Reynolds: 71.5 milioni
  • Mark Wahlberg: 58 milioni
  • Ben Affleck: 55 milioni
  • Vin Diesel: 54 milioni
  • Ashhay Kumar: 48.5 milioni
  • Lin-Manuel Miranda: 45.5 milioni
  • Will Smith: 44.5 milioni
  • Adam Sandler: 41 milioni
  • Jackie Chan: 40 milioni

Dopo Jumanji: The Next Level rivedremo Dwayne Johnson in Red Notice, Black Adam (dall’anno prossimo in fase di riprese) e poi il 30 luglio 2021 in Jungle Cruise, rimandato alcuni mesi fa all’anno prossimo a causa dell’emergenza Coronavirus.

Cosa ne pensate nella lista stilata da Forbes sugli attori più pagati di Hollywood? Ditecelo nei commenti!