Non è la prima volta che Christopher Lloyd torna nei panni di Doc Emmett Brown.

Qualche giorno fa l’attore aveva postato una foto sul suo profilo Instagram (poi rimossa) in cui riprendeva l’iconica parte interpretata nella Trilogia di Ritorno al Futuro firmata Robert Zemeckis e Bob Gale.

Potete comunque vederla qua sotto perché l’avevamo salvata:

 

Christopher Lloyd

 

Nella didascalia che accompagnava lo scatto, Christopher Lloyd non spiegava perché fosse tornato a indossare le scarpe di Doc Emmett Brown.

Il chiarimento è arrivato ieri grazie al Summer Game Fest: si trattava di uno stunt promozionale per Surgeon Simulator 2.

Alla fine del video registrato “nel futuro”, che potete vedere qua sotto, lo scienziato saluta tutti spiegando di dover andare a vedere la premiere di Avengers 26: The Return of the Son of Thanos, saga che, nel 2077, è arrivata al ventiseiesimo capitolo.

Noi, nel 2020, stiamo ancora attendendo l’arrivo di Black Widow a novembre, cosa di cui non siamo neanche troppo sicuri fra l’altro.

 

Battute di Christopher Lloyd a parte, qualche settimana fa, anche il co-creatore del franchise, Bob Gale, aveva avuto modo di parlare di Avengers, di Endgame nello specifico in riferimento al passaggio del kolossal Marvel Studios in cui Scott Lang apprende che Ritorno al Futuro è una st*onzata e che i viaggi nel tempo non funzionano come gli è stato insegnato dalla pellicola.

Ecco cosa aveva detto in quella sede:

Nel film i viaggi nel tempo di Ritorno al Futuro sono definiti come una st*onzata. Ma alla fine della fiera cosa avete fatto? Siete tornati al primo Avengers e al precedente film di Thor. Quindi in pratica avete fatto come in Ritorno al Futuro!

Cosa ne pensate di questo stunt promozionale per Surgeon Simulator 2 in cui Christopher Lloyd è tornato nei panni di Doc Brown? Come sempre, potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!