Buffering: gli ultimi articoli

Aggiornato il 18 dicembre 2018 alle 22:47

Le visualizzazioni delle produzioni originali cinematografiche e televisive targate Netflix sono un segreto al cui confronto la verità su roba come l'Incidente di Roswell esce con le ossa rotte. Talvolta però, fondamentalmente quando il dato è utile
fox banner

Anche la Cina ha dato il via libera all'acquisizione degli asset entertainment della 21st Century Fox da parte della Disney. La notizia è stata diffusa da ScreenDaily e fuga i timori di un possibile blocco del takeover da parte delle autorità locali

Un intervento del ministro della Cultura Bonisoli (via videomessaggio) all’interno della presentazione della ricerca congiunta tra Agis e IULM dal titolo “Spazi culturali ed eventi di spettacolo: un importante impatto sull'economia del territorio”,
fox banner

Dopo il via libera del regolatore americano è arrivato l'OK anche da parte della Commissione Europea: la Disney può acquisire gli asset entertainment della 21th Century Fox. Sono state però sollevate alcune questioni che la Disney si è impegnata

Da domenica scorsa italiansubs.net, ovvero ITASA, non è più attivo. Un cartello in home page spiega sommariamente le ragioni. C’è stata una segnalazione da parte degli organi di controllo e gli amministratori hanno dismesso qualsiasi tipo di attività

In occasione della presentazione dei risultati trimestrali della Disney, il CEO Bob Iger ha parlato con gli analisti di Wall Street rispondendo ad alcune domande sul futuro dell'azienda. Il tema principale è stata la competizione di Netflix e il lancio

Dopo una burrascosa nottata tra giovedì e venerdì, in cui ha esaurito i fondi nelle casse a causa dell’enorme richiesta di biglietti per Mission: Impossible - Fallout, Moviepass ha dovuto chiedere un prestito da 6,2 milioni di dollari per coprire
pirateria banner

Oggi a Roma è stata presentata la seconda edizione della ricerca che FAPAV commissiona ad IPSOS sull’incidenza della pirateria audiovisiva in Italia. I dati della ricerca sono stati illustrati alla presenza di stampa e operatori del settore che includevano