Inverse ha intervistato l’autore Josh Malerman per parlare di Malorie, il romanzo che farà da seguito agli eventi raccontati prima nel libro e poi nel film Bird Box, il grandissimo successo Netflix con Sandra Bullock.

Il dato interessante è che nel corso della chiacchierata Malerman ha confermato che un sequel è effettivamente in lavorazione, anche se ovviamente per il momento è tutto segretissimo:

Non posso dire molto, ma posso dire che è in sviluppo. A volte è strana tutta questa segretezza, ma sto al gioco.

A marzo 2019 Bird Box ha segnato un grande record: è stato il film originale Netflix più visto di sempre nella prima settimana di lancio sulla piattaforma, con oltre 45 milioni di account che si sono collegati in tutto il mondo.

Non sorprende, allora, che il colosso abbia già in cantiere un sequel.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Questa la sinossi:

Quando una forza misteriosa decima la popolazione mondiale, una cosa è certa: se la vedi, ti togli la vita. Affrontando l’ignoto, Malorie trova amore, speranza e un nuovo inizio, solo per vederseli sfuggire. Ora deve scappare con i due figli lungo un insidioso fiume, verso l’unico possibile rifugio. Ma per sopravvivere dovranno affrontare il pericoloso viaggio di due giorni con gli occhi bendati. Capitanato dal premio Oscar Sandra Bullock, il cast stellare di Bird Box include Trevante Rhodes, Sarah Paulson e John Malkovich.