Chris Messina ha vestito i panni di Victor Zsasz in Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, il cinecomic DC approdato nelle sale lo scorso febbraio.

L’attore, in una recente intervista a ComicBook.com ha rivelato che in futuro non gli dispiacerebbe affatto ritornare nei panni del personaggio sopracitato:

Ho amato interpretare quel personaggio e amo quel team di persone, era qualcosa di nuovo per me. Mi piacerebbe avere un’altra possibilità con Victor Zsasz, vederlo sotto un’altra luce. Non c’è alcun piano al riguardo, ma se mi dovessero richiamare ci starei.

Il film è arrivato al cinema il 6 febbraio.

Ecco la sinossi:

Avete mai sentito la storia della poliziotta, dell’uccello canterino, della psicopatica e della principessa mafiosa? Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo lei sa fare. Quando il malvagio narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, prendono di mira la piccola Cass, la città viene messa sotto sopra per trovarla. Le strade di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incrociano, e l’improbabile quartetto non ha altra scelta che allearsi per sconfiggere Roman.

I protagonisti oltre a Harley Quinn (Margot Robbie), sono Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), Cacciatrice (Mary Elizabeth Winstead), l’investigatrice Renee Montoya (Rosie Perez), Batgirl/Cassandra Cain (Ella Jay Basco), Maschera Nera (Ewan McGregor) e Victor Zsasz (Chris Messina).

Alla regia Cathy Yan, prima regista asio-americana a dirigere un cinecomic.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti o sul forum!