Per far fronte all’emergenza Coronavirus, la Disney ha deciso di sospendere la lavorazione dei suoi film già in fase di riprese o di produzione imminente.

Tra questi ci sono La Sirenetta, il film di Rob Marshall che avrebbe dovuto entrare in produzione a Londra tra 10 giorni; il film Marvel Shang-Chi and The Legend of the Ten Rings (che già aveva ricevuto uno stop), la rivisitazione di Mamma ho perso l’aereo per Disney+, il nuovo film di Ridley Scott The Last Duel e quello di Guillermo del Toro, Nightmare Alley. Anche Peter Pan & Wendy e il nuovo film di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi – che erano in pre-produzione – hanno ricevuto ordine di chiudere i battenti.

Sebbene non ci siano stati casi confermati di Covid-19 nelle nostre produzioni, dopo aver preso in considerazione lo stato attuale delle cose e nel migliore interesse del cast e della troupe, abbiamo deciso di sospendere la produzione per alcuni nei nostri film live-action per un breve periodo” ha dichiarato la Disney. “Continueremo a tenere sotto controllo la situazione e ripartiremo quanto prima“.

La notizia arriva a poche ore dall’annuncio dello slittamento di altri film Disney come Mulan, New Mutants e Antlers per far fronte all’emergenza Coronavirus.