In un film generalmente intricato come Tenet, uno degli elementi principali della trama, ovvero che il Protagonista (John David Washington) e Neil (Robert Pattinson) si conoscevano già da tempo è un’informazione che apprendiamo nel finale.

Come vi abbiamo detto nel nostro speciale dedicato alla spiegazione della pellicola, nel terzo atto:

Neil spiega che un Protagonista più vecchio recluterà un giovane Neil e poi diventeranno amici (sarà proprio in quell’occasione che Neil imparerà che il Protagonista non ama bere alcolici in missione e che preferisce una Coca-Cola Light).

Trovate ulteriori dettagli in questa pagina.

In una nuova intervista rilasciata a Esquire, John David Washington ha ammesso che, a suo modo di vedere, l’epilogo di Tenet lascia le porte aperte a un seguito:

Nella mia testa è un sì [alla domanda “il finale di Tenet può dare vita a un seguito?”, ndr.]. Lo faremo di nuovo e lo vedrete in un paio di anni! No, in realtà non saprei cosa dirti. Chris fa quello che vuole. Magari vorrà dedicarsi a qualcosa che sta sviluppando da anni o, magari, si lascerà ispirare da qualcos’altro che ha visto e vorrà lavorare su quello, non so proprio. Personalmente spero che si possa fare ancora qualcosa su Tenet, mi piacerebbe esplorare la storia più in profondità perché abbiamo lavorato a qualcosa di realmente unico.

Tenet: la trama del film di Christopher Nolan

John David Washington è il nuovo protagonista dell’originale sci-fi d’azione di Christopher Nolan, “Tenet”.

Armato solo di una parola – Tenet – e in lotta per la sopravvivenza di tutto il mondo, il protagonista è coinvolto in una missione attraverso il crepuscolare mondo dello spionaggio internazionale, che si svolgerà al di là del tempo reale. Non un viaggio nel tempo. Ma inversione.

Il cast di Tenet include Robert Pattinson, Elizabeth DebickiDimple KapadiaAaron Taylor-JohnsonClémence Poésy, con Michael Caine e Kenneth Branagh.

Tenet è stato scritto e diretto da Nolan ed è stato realizzato con un mix di IMAX® e pellicola in 70mm. Emma Thomas e Nolan sono produttori con Thomas Hayslip in veste di produttore esecutivo.

La squadra creativa che ha lavorato dietro le quinte comprende il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema, lo scenografo Nathan Crowley, la montatrice Jennifer Lame, il costumista Jeffrey Kurland, il supervisore degli effetti visivi Andrew Jackson e il supervisore degli effetti speciali Scott Fisher. La colonna sonora è opera del compositore Ludwig Göransson. Girato in sette nazioni differenti, il film è uscito al cinema grazie alla Warner Bros. Pictures il 26 agosto.