Sembra che JK Simmons abbia già girato la sua prossima apparizione nei panni di J Jonah Jameson in un film dell’universo di Spider-Man.

A rivelarlo, lo stesso attore durante un’intervista al Jess Cagle Show su SiriusXM:

Sì, c’è un futuro per J. Jonah Jameson dopo una pausa di diversi anni. Come sapete, chi è abbastanza saggio da rimanere seduto durante i titoli di coda di Spider-Man: Far From Home mi avrà visto: cera una piccola comparsata di JJJ.

Abbiamo… beh, supponendo che i cinema riaprano presto e che il pubblico decida di ritornare in sala… altrimenti, immagino vedrete la mia prossima interpretazione sullo schermo di casa vostra! C’è una nuova comparsata di JJJ in programma, e da quel che mi dicono ne stanno progettando un’altra ancora.

Insomma, dalle parole di Simmons sembra che, dopo l’apparizione in Far From Home, abbia già girato un nuovo cammeo che vedremo al cinema prossimamente. L’idea è che si tratti di una comparsata in un film dello spider-verse della Sony: probabilmente si tratta di Morbius, le cui riprese sono terminate e la cui uscita è stata recentemente rinviata a marzo del 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus. Morbius, già lo sappiamo, avrà diversi collegamenti don Spider-Man, incluso il ritorno di Michael Keaton nei panni di Adrian Toomes. Sul set, peraltro, erano stati visti anche riferimenti al Daily Bugle, il giornale diretto da JJJ.

L’ulteriore comparsata potrebbe riguardare invece Venom: la furia di Carnage, per il quale la produzione attende ancora di capire quando potrà realizzare le riprese aggiuntive, oppure Spider-Man 3, le cui riprese inizieranno tra qualche mese e sul quale lo stesso Simmons aveva affermato, poche settimane fa, di non sapere ancora molto.