È ancora presto per parlare delle sorti del franchise di Black Panther dopo la scomparsa di Chadwick Boseman. Letitia Wright, interprete di Shuri, è di questo avviso come dichiarato nel corso di un’intervista per Net-a-Porter.

Stiamo ancora piangendo Chad, perciò non è una cosa a cui voglio pensare” ha commentato l’attrice. “L’idea di girare quel film senza di lui mi fa molto strano. Siamo ancora pieni di dolore al momento, stiamo cercando di trovare un po’ di luce durante questa fase“.

Wright, ricordiamo, ha pubblicato un lungo e commovente tributo nei confronti dell’attore scomparso prematuramente a 43 anni per un cancro al colon. Potete leggerlo qui.

CORRELATI