Sono partite a Montreal, in Canada, le riprese di Moonfall, il nuovo film catastrofico di Roland Emmerich.

A darne l’annuncio il regista in persona con un post su Twitter:

 

 

 

La pellicola racconta di una misteriosa forza che lentamente devia la luna dalla sua orbita attorno alla Terra, portandola inevitabilmente in rotta di collisione con il nostro pianeta, con il rischio di porre fine alla vita così come la conosciamo. Per questo una squadra “alla buona” deciderà di tentare l’impossibile con una missione nello spazio per atterrare sulla luna e salvare la Terra dalla distruzione. Wilson interpreterà un ex astronauta della NASA la cui carriera è deragliata dopo che in passato ha partecipato a una missione che potrebbe rivelare informazioni di primaria importanza per trovare una soluzione alla catastrofe imminente.

Il film è diretto da Emmerich, dopo Midway arrivato l’anno scorso, su una sceneggiatura scritta insieme ai suoi co-sceneggiatori Harald Kloser e Spenser Cohen. Emmerich non è un novellino del genere, tutti noi lo ricordiamo al timone di film come Independence Day, L’alba del giorno dopo, Independence Day – Rigenerazione e Stargate.

Nel cast troviamo Patrick Wilson, Halle Berry, Charley Plummer, Stanley Tucci, John Bradley e Randy Thomas, ma anche Stanley Tucci e John Bradley.

La Lionsgate distribuirà Moonfall nel 2022.