Giravano già voci di corridoio a riguardo ma sono gli stessi Rob Liefeld (creatore di Deadpool) e Marc Guggenheim (Arrow e Crisi sulle Terre Infinite) a rompere il silenzio tramite i loro social aggiornando su Prophet, il film dedicato al personaggio nato dalla mente di Liefeld.

Dopo l’annuncio degli accordi con Studio8 per la produzione, Liefeld ha annunciato sul suo account Instagram che il progetto è partito e che a bordo è salito anche Guggenheim:

Super emozionato che il Potente Marc Guggenheim sia salito a bordo del progetto PROPHET! Ha un grande talento e sono sicuro apprezzerete cosa ha in serbo per voi!

 

Guggenheim ha poi confermato tutto rispondendo al collega:

Grazie, Rob! Sono emozionato e grato per questa opportunità! Non vedo l’ora di continuare a collaborare con te!

 

Deadline annuncia che Guggenheim si occuperà di stendere la sceneggiatura con l’obiettivo di dare il via a un franchise. Liefeld supervisionerà l’adattamento.

Prophet segue le vicende di John Prophet, un senzatetto negli anni ’40 che si propone volontario per un esperimento del Dr. Horatio Wells, uno scienziato che ha viaggiato nel tempo e che proviene dal futuro. Lo scienziato usa metodi sperimentali per il potenziamento del DNA finendo per trasformare Prophet in un super soldato. Risvegliatosi dopo un sonno criogenico di decenni, Prophet si ritrova smarrito, senza scopo, senza nessuna missione, scambiando amici per nemici e rivelandosi capace di azioni terribili. Un militare potenziato da un siero per super soldati, una sorta di antitesi di Captain America. Farà poi un viaggio spirituale per capire chi è davvero.

Vi intriga l’eventualità di un film di Prophet? Cosa ne pensate di questo progetto?