Ryan Reynolds ha accolto con gran piacere la proposta di una radio di Vancouver di intitolare una strada della città a suo nome.

Peccato solo che preferisca… di no. Il motivo? “Se ci fosse traffico ogni giorno, tutti direbbero: ‘La Ryan Reynolds è un caos’, ‘La Reynolds è intasata’“.

L’attore ha convenuto, però, che ai suoi fratelli farebbe molto piacere.

 

 

Reynolds, ricordiamo, è al momento sul set di The Adam Project, prossimo film Netflix di Shawn Levy (Free Guy – Eroe per gioco, Una notte al museo, Stranger Things).

The Adam Project sarà un film di fantascienza targato Netflix scritto da Jonathan Topper (KodachromeWarrior) e diretto dal produttore di Stranger Things Shawn Levy, che di recente ha lavorato con Ryan Reynolds per Free Guy – Eroe per gioco.

La storia ruoterà attorno alle vicende di un uomo (Reynolds) che deve tornare indietro nel tempo per chiedere aiuto al sé stesso tredicenne. Insieme incontreranno il padre defunto, della stessa età di Reynolds.

Del cast fanno parte anche Jennifer Garner, Zoe Saldana, Mark Ruffalo e Catherine Keener (Essere John Malkovich).

Cosa ne pensate? Ditecelo come sempre nei commenti!