Doveva uscire al cinema il 10 luglio 2020 il quinto film della saga de La notte del giudizio, ovvero The Forever Purge, ma la pandemia ha fatto slittare tutto al 9 luglio 2021.

Ecco quindi che ora la pellicola si mostra in una prima immagine pubblicata da Total Film, che rivela anche qualche dettaglio sulla storia, non più avvolta dal mistero:

Il film sarà ambientato dopo i fatti di La notte del giudizio – Election Year, e sarà incentrato su Adela (Ana de la Reguera) e Juan (Tenoch Huerta), che trovano conforto in un ranch texano dopo essere scappati da un cartello della droga del Messico. Le cose si mettono male quando un gruppo di estranei decidono di continuare lo Sfogo oltre il tempo prestabilito nel quale le persone possono violare le leggi ed essere violente.

Recentemente era stato effettivamente rivelato che la trama del quinto film non sarebbe stata più ambientata in una zona metropolitana, ma il tema sarebbe rimasto quello della lotta di classe e il razzismo. Questo episodio, comunque, dovrebbe essere l’ultimo del franchise cinematografico (come noto, la serie tv è stata cancellata l’anno scorso), ma molto dipenderà dagli incassi.

A dirigere The Forever Purge c’è Everardo Gout, che spiega a Total Film:

È una storia straordinaria tra Latinos e Americani che uniscono le forze per superare la disperazione e il male. Lo sceneggiatore DeMonaco mi ha detto: “Voglio che le mie intenzioni siano davvero chiare, voglio che si capisca cosa penso della violenza e di cosa sta capitando nel mondo.” È una storia distopica, ma in realtà è come se ci guardassimo allo specchio. È una saga che ti fa pensare: “Se fossi spinto in un angolo, farei lo stesso?” Quando apri quella porta, come fai a chiuderla di nuovo?

Tematiche effettivamente molto, molto attuali, come l’immagine sottostante:

 

the forever purge

Scritto da James DeMonaco, creatore della saga, The Forever Purge vedrà nel cast anche Leven Rambin, Will Patton, Cassidy Freeman.

L’ultimo capitolo di The Purge che aveva per regista Gerard McMurray ha raggiunto due anni fa ottimi risultati. Con un budget di circa 13 milioni di dollari, La prima notte del giudizioha incassato in tutto il mondo 136,9 milioni di dollari.