Come saprete, sarà Simon Kinberg a dirigere X-Men: Dark Phoenix, nuovo capitolo cinematografico delle avventure dei mutanti.

Proprio Kinberg, di recente, ha avuto modo di specificare che il suo film non avrà un’ambientazione sbilanciata su un contesto intergalattico, mantenendosi saldamente “sulla terra”, dichiarando inoltre di voler continuare a spingere, in termini di storytelling, sul lato umano e personale dei protagonisti.

Come dichiarato da Kinberg:

Dobbiamo trovare un modo per ambientarlo sulla Terra in modo che non sia eccessivamente intergalattico.

Scritto e diretto da Simon Kinberg, e da lui prodotto insieme a Lauren Shuler Donner e Hutch Parker, X-Men: Dark Phoenix uscirà il 2 novembre 2018 nei cinema USA.

Nel cast ancora una volta Michael Fassbender (Magneto), James McAvoy (Xavier) Jennifer Lawrence (Mistica), Nicholas Hoult (Bestia), Alexandra Shipp (Tempesta), Tye Sheridan (Ciclope) e Kodi Smit-McPhee(Nightcrawler). Jessica Chastain è in trattative per interpretare la villain del film, Lilandra, imperatrice dell’Impero Shi’ar, una razza aliena in cerca della Fenice per rubare il suo potere. Sophie Turner sarà ancora una volta Jean Grey.

Il film sarà ambientato 10 anni dopo Apocalisse, quindi negli anni novanta.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: CB