Avatar

Alessia Pelonzi

redattore

Gli articoli di Alessia Pelonzi

Aggiornato il 22 maggio 2019 alle 03:37

"I'm just a musical prostitute, my dear." Nella provocatoria autodefinizione di Freddie Mercury, scagliata contro le insulse domande di una pletora di giornalisti gossippari, è celata - non troppo - la chiave di comprensione dell'intera operazione Bohemian
La sottile linea rossa

Emergendo dal nero sulle note di un accordo di organo firmato da Arvo Pärt, un coccodrillo entra lentamente nell'acqua torbida di una palude, simbolo di potenza ferina e possibile presagio della violenza incombente sulle incontaminate terre che la macchina
Beautiful Boy

La definizione "film d'interpretazioni" è, nella sua semplicistica superficialità, la definizione più immediata che Beautiful Boy del belga Felix Van Groeningen possa trovarsi cucita addosso. Basato sulle memorie di David e Nic Sheff, il film -
They Shall Not Grow Old

Nell'anno in cui ricorre il centenario dalla fine della Grande Guerra, Peter Jackson si fa cantore della Storia col suo They Shall Not Grow Old, presentato al Festival di Londra. Frutto di un minuzioso lavoro di restauro di filmati - molti dei quali
Arctic

Un uomo, forse un pilota, si muove sicuro nel candido deserto ghiacciato dell'artico; dentro e fuori dal relitto aereo che è la sua dimora, la sua routine sembra procedere senza particolari intoppi. Lo osserviamo compiere con gesto sicuro azioni di cui,
alessio cremonini © andrea francesco berni

A pochi giorni dall'esordio in un numero limitato di sale - avvenuto in contemporanea all'uscita su Netflix il 12 settembre - Sulla Mia Pelle sta continuando a raccogliere consensi, che si vanno ad aggiungere al plauso conquistato in occasione della
Sulla mia pelle

Dopo un'accoglienza calorosissima ricevuta al Festival di Venezia, Sulla Mia Pelle di Alessio Cremonini approda domani su Netflix e nelle sale cinematografiche - per lo più indipendenti - di tutta Italia (qui l'elenco completo). Alla vigilia dell'uscita
Driven

Come già avvenuto col precedente Il Viaggio, presentato due anni fa a Venezia, anche con Driven il regista nordirlandese Nick Hamm e il conterraneo sceneggiatore Colin Bateman prendono spunto da una vicenda reale per ridipingere sostanzialmente