Andrea Bedeschi

Andrea Bedeschi

Managing Editor
Qui è dove dovrei scrivere qualcosa di sagace, ma in cui invece mi limito a dire che faccio il Managing Editor, Social Media Manager e il Jack of All Trades per BadTaste e gli altri siti del network. Come Gandalf ho molti nomi, ma se volete chiamatemi Bede. Potete stalkerarmi sui social che trovate qua in giro.

Gli articoli di Andrea Bedeschi

Aggiornato il 19 aprile 2019 alle 12:17

L'ultimo appuntamento con Mad Max: Fury Road risale allo scorso agosto: il quarto capitolo della saga di Mad Max doveva rinunciare alla location di Broken Hill, in Australia, a causa delle particolari condizioni ambientali e climatiche della zona

Dopo aver incassato più di 360 milioni di dollari ai botteghini internazionali, Captain America Il Primo Vendicatore, il Marvel movie di Joe Johnston è pronto a bissare il successo in home video. L'uscita italiana del Blu-Ray non è

Die Hard 5 ha un titolo ufficiale, A Good Day to Die Hard, e una data d'uscita, il 14 febbraio del 2013 (maggiori dettagli in quest'articolo). Quello che, ad oggi, manca ancora è un attore da affiancare a Bruce Willis nei panni del figlio

Nonostante in questi anni il suo nome sia stato collegato a molti progetti come produttore apparendo sui cartelloni di varie pellicole, come regista Guillermo del Toro è assente al cinema dal 2008, anno di uscita di Hellboy 2: The Golden Army.

Le riprese del Cavaliere Oscuro Il Ritorno vanno avanti ormai da mesi e Christopher Nolan ha girato in lungo e in largo il mondo per poter dare forma alla sua visione di una Gotham City cinematografica realizzata adoperando riprese in esterni di città

La divisione americana della 20th Century Fox ha distribuito, tramite Msn, il nuovo trailer di Alvin and the Chipmunks: Chipwrecked, terza avventura cinematografiche di Alvin & co. Il film, che s'intitolerà Alvin Superstar 3: si salvi chi

Blues Brothers e Blues Brothers – Il Mito Continua. Lo zenit e il nadir di una carriera, quella di John Landis, che ha avuto dieci anni abbondanti di alti ed altissimi e poi un declino quasi inesorabile, fino al parziale risollevamento di Burke

Dopo ben tre film capaci d'incassare, globalmente, 754 milioni di dollari e ben 4 spin-off direct-to-video di successo, i protagonisti del primo, a suo modo storico (si deve alla pellicola di Paul e Chris Weitz il rilancio in grande stile del grossout