Gabriele Niola

Gabriele Niola

redattore
Di lavoro gioco ai videogiochi e guardo film. È questa la vita che volevo da bambino

Gli articoli di Gabriele Niola

Aggiornato il 23 gennaio 2019 alle 18:27

Passato allo scorso festival di Venezia (alla cui proiezione si poteva ammirare un Tarantino applaudire entusiasta durante le scene più ardite) arriva, e finalmente, nei nostri cinema uno dei film più belli girati da Takashi Miike. Per

YouTube apre canali e finanzia le star di Hollywood (da AllThingsDigital) Nel continuo sforzo di miglioramento del livello qualitativo dei propri contenuti la dirigenza di Google sta proponendo un’offerta interessante agli agenti di alcune tra

Sempre di California si parla. Lo stato economicamente e culturalmente più pesante degli Stati Uniti sta diventando l’argomento preferito di Rockstar la quale, dopo averci ambientato non ufficialmente un GTA (San Andreas) e Red Dead Redemption,

C'è una cosa che viene in mente vedendo la sequenza iniziale di Kung Fu Panda 2, realizzata in 2D e con uno stile particolare che guarda ai giochi d'ombre delle marionette cinesi, ed è come mai non lascino dirigere tutto un film

Come accade nelle migliori case editrici, dopo un po' che un fumetto recupera successo si comincia a rieditarne anche le storie più vecchie e classiche, dunque ora anche al cinema si cominciano a vedere le origini e le prime avventure di personaggi

Netflix da solo batte la pirateria (da GigaOM) E’ Reed Hastings, numero uno di Netflix, ad annunciare alla D9 Conference di aver battutto la pirateria. Quello che intende, tradotto in numeri, è che la quota di video visto legalmente attraverso

Danny Trejo, George A. Romero, Sarah Michelle Gellar, Robert Englund e via dicendo. Diversi nomi più o meno storici e più o meno seri del cinema, della televisione e dell’exploitation horror sono tra i personaggi di Call Of The Dead,

La webserie con Keifer Sutherland già fa soldi (da GigaOM) Neanche è cominciata che già è andata a pari. Si parla di The Confession, una webserie indipendente, prodotta da Digital Broadcasting Group e distribuita solo in