Gabriele Niola
redattore

Gabriele Niola

Di lavoro gioco ai videogiochi e guardo film. È questa la vita che volevo da bambino

« Pronto a sperimentare di tutto ed insofferente delle gabbie del racconto di finzione Martin Eden finisce troppo presto la sua spinta »

« Animato senza nessuna ragione apparente e con una tecnica inferiore a ogni standard, No. 7 Cherry Lane non è nemmeno salvato da idee visive di livello »

« Preciso, pulito, impeccabile e interessante, Citizen K è un lavoro impeccabile che però manca di profondità di lettura della realtà »

« Film tempestivo sullo scandalo, Panama Papers prende in giro più che spiegare fondandosi su piccole storie di truffe »

« Duro, violento e per nulla spaventato dalla tristezza Joker è un film molto molto buono, pieno di idee, che però voleva essere straordinario »

« Sghembo strano e popolato di persone sfuggenti e particolari, Ema è un capolavoro fuori dall'ordinario, mai perfetto sempre sorprendente »

« Una ricostruzione pazzesca che si tuffa nei dettagli e indaga con il protagonista fa di L'Ufficiale e la Spia un film unico e magistrale »

« Davide che prende di petto Golia, una storia di donne, uomini, immigrati e persone in cerca di emancipazione in Bombay Rose è un modo per rappresentare un altro modo rispetto a Bollywood »