A ben ventisei anni di distanza dall’uscita nei cinema di Ace Ventura – Missione Africa arriva l’annuncio del sequel da part della Morgan Creek Productions (via Park Circus).

La casa di produzione ha difatti reso noto che “Ace Ventura tornerà su Amazon con un film scritto dagli autori di Sonic – Il film” (Patrick Casey e Josh Miller, ndr.). Anche se nella dichiarazione viene pure specificato che il lungometraggio arriverà anche al cinema, per Amazon si tratta comunque di una nuova incursione “nella memoria della cultura pop” dopo il recente successo de Il principe cerca figlio. Il film con Eddie Murphy sequel de Il principe cerca moglie, nonostante le pessime votazioni tanto da parte della critica quanto dal pubblico, ha comunque fatto parlare di sé in lungo e in largo e, in un periodo in cui è fondamentale per i colossi dello streaming avere dei contenuti esclusivi in grado di attirare nuovi abbonati, questo annuncio su Ace Ventura non deve stupire più di tanto.

I due film di Ace Ventura interpretati da Jim Carrey, L’Acchiappanimali (1994) e Missione – Africa (1995) hanno incassato delle cifre decisamente elevate specie in rapporto al basso budget produttivo: 107 milioni di dollari a fronte di 15 di budget il primo e 212 milioni il secondo, che ne era costati 30.

Proprio noi di BadTaste avevamo avuto la possibilità di parlare con Jim Carrey di Ace Ventura lo scorso anno. In occasione del junket di Sonic – Il film a Los Angeles, avevamo chiesto alla star se oggi, in un epoca molto “politicamente corretta”, sia più complesso di prima fare il comico, e se secondo lui oggi sarebbe ancora possibile portare sullo schermo personaggi come l’acchiappanimali. Carrey è stato molto schietto nello spiegare che una scena come quella nel finale del primo film oggi sarebbe “inaccettabile”, nonostante l’omofobia (e transfobia) del personaggio di Ace Ventura sia mostrata come un aspetto decisamente negativo.

Potete scoprire la risposta che ci è stata data dall’attore direttamente qua sotto (attivate i sottotitoli con l’apposito tasto):

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!