Dopo aver debuttato a livello internazionale con Margin Call, per il quale è stato nominato all'Oscar per la migliore sceneggiatura, J.C. Chandor si appresta a tornare sul grande schermo con un nuovo progetto, All is Lost, con protagonista Robert Redford.

Annunciato ad agosto, il film vede Redford come unico personaggio: il suo ruolo è quello di un uomo perso nel mezzo dell'Oceano, e della sua lotta contro gli elementi per rimanere in vita. Il paragone con Vita di Pi salta immediatamente alla mente, ma mentre nel film di Ang Lee il giovane protagonista poteva almeno dialogare con una tigre, nel film di Chandor Redford rimarrà in silenzio.

Alla conferenza di presentazione del Sundance Film Festival, Redford ha infatti rivelato che il film non ha dialoghi, e che quindi lui non proferisce nemmeno una battuta. Non è chiaro se ciò significa che nel film non vi saranno nemmeno delle voci fuori campo (cosa probabile), ma anche fosse, la prova recitativa e registica rimarrebbe decisamente coraggiosa e inedita.

Le riprese sono terminate da qualche tempo, e probabilmente il film arriverà in tempo per il Sundance del 2014: vi terremo aggiornati…

 

robert-redford-all-is-lost.jpg