Il Sun riporta che una comparsa sul set di Batgirl, il film DC diretto da Bilall Fallah e Adil El Arbi che la Warner Bros. ha deciso di non distribuire, ha fatto causa allo studio per un incidente di cui è stata vittima.

Cristina Stanovici, di 35 anni, ha spiegato di esser stata colpita da una motocicletta sul set del film e di aver pertanto riportato ferite di vario tipo, diverse ossa rotte e traumi psicologici.

Sono rimasta a terra per quasi un’ora” ha raccontato. “Sfortunatamente non ho perso i sensi e il ricordo mi traumatizzerà a vita“.

La donna è stata trasportata al pronto soccorso ed è stata sottoposta a un’operazione chirurgica durata circa cinque ore: “Mi hanno fatto cinque trasfusioni, sono quasi morta“.

Anche dopo 17 mesi, ha spiegato, la gamba le fa ancora male e ha deciso di fare causa alla Warner Bros. per una cifra non nota:

La sicurezza va migliorata sui set cinematografici, specialmente ora che Glasgow è sempre più richiesta. Bisognerebbe pensare alle comparse. Io volevo solo divertirmi e scoprire come funziona un set, e guardate cos’è successo.

Batgirl era previsto uscisse in streaming su HBO Max, fino a quando nell’agosto 2022 è arrivata la decisione improvvisa di archiviarlo.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Ci trovate anche su TikTok!

Classifiche consigliate