Christopher Nolan ricorda Heath Ledger a dieci anni dalla scomparsa

Il Cavaliere Oscuro
di Christopher Nolan
23 luglio 2008
Ieri era il decimo anniversario della scomparsa di Heath Ledger, trovato morto il 22 gennaio del 2008 nell’appartamento da lui occupato a SoHo nella città di New York.

Parlando con BBC1, Christopher Nolan, regista della pellicola che è valsa all’attore un Oscar postumo, Il Cavaliere Oscuro dove ha interpretato il Joker, ha ricordato la sua esperienza con lui per il secondo capitolo della sua Trilogia di Batman:

Heath discuteva con me di molte cose che avrebbe poi fatto, mi dava indizi su quello che aveva in mente e ne avremmo parlato un po’, io avrei anche tentato di fargli “da pubblico”, ero una specie di indicatore di quello che faceva, ma si basava anche sulla sua imprevedibilità e penso che volesse anche giocare con le carte un po’ più nascoste […] Mi rivelava gradualmente la sua voce, il suo atteggiamento, ma non in una soluzione unica, da “eccoti il Joker”. Lo osservavamo mentre lo sviluppava, lavorando al guardaroba e al make-up e tutto il resto. Anche io facevo parte di questo procedimento – ed è stata un’esperienza molto divertente – ma sul set c’erano sempre dei momenti imprevisti, come l’applauso o delle inflessioni di voce. La sua voce era sempre imprevedibile […] Mi reputo orgoglioso di aver lavorato insieme a lui, per avere avuto una parte nel lascito di questo straordinario performer. Era una persona meravigliosa, un attore splendido e l’essere riconosciuto come tale credo sia importante tanto per la sua famiglia quando per tutta l’industria cinematografica – alla quale ha contribuito in tante maniere differenti – e sono contento di aver avuto un ruolo in tutto ciò.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: BBC via CB.com

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto