La Paramount Pictures ha tolto dal calendario delle uscite Clifford il grande cane rosso, film per tutta la famiglia ibrido/live action, per i timori delle eventuali chiusure nei cinema americani a causa della diffusione della variante Delta del nuovo Coronavirus in particolare negli stati in cui il tasso di vaccinazione è ancora molto basso.

La major è convinta di avere un grande successo per le mani, e con buona ragione, secondo le previsioni citate da Deadline (il trailer è stato visto 130 milioni di volte nella prima settimana, a fine giugno). L’uscita fissata per il 17 settembre era collegata con la presentaizone del film al Toronto Film Festival, ma non è detto che l’evento si tenga (non è presente sul sito del festival). Il target principale di Clifford il grande cane rosso sono le famiglie, e nel modello distributivo scelto dalla Paramount non è previsto un lancio non in esclusiva nelle sale, quindi l’opzione migliore scelta dalla major è quella di rinviare l’uscita del film a data da destinarsi.

In Italia Clifford il grande cane rosso è distribuito da Eagle Pictures, come tutti i film Paramount.

Ricordiamo che nel 2020 la Paramount Pictures è stata una delle prime major a rinviare i propri film a causa dell’emergenza Coronavirus, a partire da A Quiet Place 2.

Il film è l’adattamento cinematografico di Clifford (Clifford the Big Red Dog), serie di libri per bambini dedicata al personaggio creato da Norman Bridwell.

Nel cast troviamo Horatio Sanz, Sienna Guillory, Darby Camp, John Cleese, Rosie Perez, Jack Whitehall, Jessica Keenah Wynn, Russll Wong, Dvid Alan Gried e Kenan Thompson.

La sinossi:

Emily Elizabeth (Darby Camp) riceve come regalo da uno stravagante e magico signore (John Cleese), un piccolo cucciolo di cane rosso, che immediatamente conquista il suo cuore. Ma Emily non avrebbe mai pensato che il cucciolo Clifford, al suo risveglio, si potesse trasformare in un gigantesco cane da caccia di oltre tre metri, capace di mettere a soqquadro il suo piccolo appartamento di New York. Mentre sua mamma (Sienna Guillory) è fuori citta per lavoro, Emily e il suo divertente ma impulsivo zio Casey (Jack Whitehall) si troveranno ad affrontare una gigantesca avventura in giro per la Grande Mela. Basato su uno dei racconti più amati di sempre, Clifford insegnerà al mondo come amare SENZA MEZZE MISURE!

Nato nel 1963, il “grande cane rosso” ha venduto nel mondo oltre 126 milioni di copie in tutto il mondo (tradotto in oltre 75 lingue). Le opere letterarie seguono le disavventure del gigantesco Clifford e di Emily Elizabeth, la sua giovane padroncina.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!

Fonte: Deadline