Corto Maltese si prepara ad arrivare sul grande schermo in un film diretto dal francese Christophe Gans, regista di pellicole come La Bella e la Bestia, Il Patto dei Lupi e Silent Hill.

Scritto da William Schneider, il film verrà prodotto da Samuel Hadida e dalla sua Davis Films, insieme alla casa di produzione e distribuzione spagnola TriPictures. Capstone Group di Christian Mercuri sta iniziando a vendere i diritti internazionali della pellicola presso l’American Film Market.

E da Variety arriva la notizia che sono stati ingaggiati come protagonisti Tom Hughes e Milla Jovovich. I produttori vedono il film come un possibile franchise globale sulla scia di saghe come Indiana Jones, Sherlock Holmes e Pirati dei Caraibi. Creato da Hugo Pratt, il personaggio di Corto Maltese è una vera icona del fumetto italiano. Il film, che non è ispirato a una storia in particolare, vede Corto ingaggiato da un gruppo rivoluzionario cinese che intende sabotare il treno corazzato dello zar russo Nicola II che sta trasportando il suo oro da San Pietroburgo a Vladivostok. L’obiettivo, ovviamente, è rubare il tesoro. Le riprese inizieranno a gennaio in Europa e Cina.

“Corto Maltese è un progetto che sogno di fare sin da quando lessi i fumetti da piccolo,” ha commentato Gans. “Ora ho l’opportunità di portare questa storia sul grande schermo, e non riesco a pensare a un attore migliore di Tom Hughes per la parte. Lo seguo sin dalla serie tv Victoria, è uno degli attori inglesi più grandi.”

Gans rivela poi a Variety di essere in trattative con Michelle Yeoh per una parti, e di aver ingaggiato James Thierrée per la parte di Rasputin, la spalla di Corto (“Non solo è il nipote di Charlie Chaplin, è anche un attore incredibile vincitore del César per Chocolat!”). Nel cast anche Mark Dacascos.