Dopo aver intervistato numerosi membri della giuria, aver presenziato alle varie proiezioni e ai numerosi dibattiti organizzati e aver seguito i ragazzi di Occhi sul Lago molto da vicino, per noi di BadTaste.it, in qualità di Media Partner, è giunto il momento di annunciare i corti vincitori dei vari premi messi in palio quest’anno.

Primo fra tutti il nuovo premio, rinominato simbolicamente “Donna del Lago”, che verrà consegnato da oggi in futuro a un’attrice che si è particolarmente distinta per la sua carriera. La prima vincitrice in assoluto, dunque di questa edizione, è Erika Blanc

 Nata a Gargnano il 23 luglio 1942. Debutta nel 1965 nel film Agente 077 missione Bloody Mary di Sergio Grieco. Attrice di cinema, teatro e televisione. È stata diretta da Ferzan Ozpetek, Pupi Avati e Sergio Castellitto e Gabriele Salvatores. È la prima attrice a ricevere il riconoscimento “Donna del Lago”. 

 Di seguito, invece, la lista dei cortometraggi vincitori della 19° edizione di cortoLovere.

I vincitori, vi ricordiamo, sono stati designati dalla giuria composta dal presidente Roberto Andò (regista), da Stefania Rocca (attrice), Matilde Gioli (attrice), Francesco Alò (giornalista) e Francesco Castelnuovo (giornalista)

Presidente onorario di cortoLovere è Bruno Bozzetto.
Direttore artistico il critico cinematografico Gianni Canova. 
 

  • Miglior Film: Luccio d’Oro + € 3.000,
    (Premio Comune di Lovere – Assessorato alla Cultura):

    More Than Two Hours, di Ali Asgari;
  • Premio Nuovi Linguaggi: Luccio d’Oro + € 500,
    (Premio Forni Bendotti):
    Et Ta Prostate, Ca Va?, di Cécile Rousset e Jeanne Paturle;
  • Miglior Fotografia: Luccio d’Oro,
    (Premio ASCOM Bergamo): 

    Rosinha, di Gui Campos;
  • Miglior Colonna Sonora: Persico d’Oro,
    (Premio Bar Centrale Lovere): 

    Non Senza di Me, di Brando De Sica; 
  • Miglior Montaggio: Luccino + Targa Eco di Bergamo:
    Survival, di Masoud Hatami;
  • Miglior Film Scuole di Cinema e Istituti Specializzati: Persico d’Oro,
    (Premio Camera di Commercio Bergamo)
    :  
    Lutra, di Davide Merello; 
  • Miglior Film d’Animazione: Premio “Signor Rossi”,
    (Studio Bozzetto): 

    Just the Beginning, di Abraham López Guerrero;
  • Miglior Film Giuria Popolare: Alborella d’Oro,
    (Premio Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus):
    El Audifono, di Samuel Quiles Palop.

Infine, non per importanza ma per ordine di annuncio (essendo stato rivelato durante la serata di gala, in diretta) il vincitore della categoria “Occhi sul Lago”: La Pala Volante di Gianluca Salluzzo.