Michael Waldron, head writer di Loki, la nuova serie TV Marvel Studios in arrivo oggi su Disney+, nonché sceneggiatore di Doctor Strange 2, il cui titolo completo, lo ricordiamo, è Doctor Strange in the Multiverse of Madness, è attualmente impegnato nella promozione della produzione della Casa delle Idee destinata allo streaming.

In una chiacchierata fatta con Screenrant, Michael Waldron ha riflettuto sulle implicazioni collegate al Multiverso Marvel presenti sia in Loki che in Doctor Strange 2 spiegando, però, di non sentirsi come il custode di questo ben noto elemento narrativo già noto ai lettori e alle lettrici dei fumetti della Marvel.

Non saprei. In realtà penso che tutti – ogni scrittore e filmmaker dell’Universo Cinematografico Marvel – siano i custodi di questa cosa perché tutti noi finiamo, reciprocamente, per creare problemi e per risolvere problemi l’un l’altro. Più che altro, se riesco a trovarmi nella condizione di creare problemi solo a me stesso e non a qualche altro povero scrittore, si tratta di una cosa che rende la vita più semplice.

Intitolato Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel del film di Scott Derrickson è stato annunciato a luglio 2019 durante il lungo panel al Comic-Con di San Diego e sarebbe dovuto arrivare al cinema il 5 novembre 2021 prima di essere rimandato al 25 marzo 2022. Le riprese si sono tenute anche in Norvegia oltre che ai Longcross Studios di Londra. Il film è diretto da Sam Raimi e dovrebbe essere il primo cinecomic dell’UCM a tinte horror. Trovate tutte le informazioni nella nostra scheda del lungometraggio.

Trovate tutte le informazioni su Loki, la nuova serie targata Marvel Studios, nella nostra scheda.

Vi ricordiamo che ogni giovedì, a partire dalle ore 17, parleremo della nuova puntata di Loki in una live ricca di spoiler e congetture varie ed eventuali ospitata sul nostro canale Twitch!