Quando Daisy Ridley è entrata nel cast della nuova trilogia di Star Wars sapeva che fan della saga sanno far sentire la loro voce, e aveva messo in conto che il suo ruolo avrebbe ricevuto tanto amore così come tante reazioni negative. Ogni film della trilogia, però, ha avuto reazioni negative diverse l’una dall’altra: nel caso de Il Risveglio della Forza si è detto che ricalcava troppo Una Nuova Speranza, nel caso de Gli Ultimi Jedi si è detto che prendeva troppo le distanze dai binari “tradizionali” della saga. Questi primi due film sono stati comunque accolti positivamente dalla critica, cosa che non è successa con L’Ascesa di Skywalker, per il quale anche le reazioni dei fan sono state più negative.

Partecipando al podcast DragCast di Nina West, la Ridley ha discusso vari argomenti (tra cui la sua recente partecipazione come giudice alla dodicesima edizione di RuPaul’s Drag Race), affrontando anche quello delle critiche dei fan all’ultimo film della saga degli Skywalker:

La situazione è cambiata film dopo film. Il 98% del tempo è stato fantastico, ma quest’ultimo film non è stato facile. Non è stato un gennaio piacevole. È stato strano, sembrava che tutto l’amore che ci avevano mostrato con il primo film fosse sparito. Mi sono chiesta: “Ma che fine ha fatto tutto quell’amore?” Ho guardato il documentario, il making of, questa settimana, ed è pieno di amore. Penso che sia difficile far parte di qualcosa che è stato fatto con così tanto amore… e poi il pubblico… Sai, ognuno ha il diritto di non apprezzare qualcosa, ma l’impressione è che sia cambiato qualcosa. Penso che in generale c’entrino anche i social media.

Secondo l’attrice, insomma, parte della responsabilità di come i fan hanno espresso le loro critiche sia anche dal mezzo che hanno usato, e cioè i social. Un problema già emerso, nella saga di Star Wars, con il film precedente e, in particolare, il ruolo di Rose Tico (Kelly Marie Tran).

Voi cosa ne pensate?

Il film di J.J. Abrams è arrivato al cinema il 18 dicembre 2019.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nel cast Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o. Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).