In una recente intervista con The Illuminerdi, Scott Adkins ha parlato di Doctor Strange, il film di Scott Derrickson con Benedict Cumberbatch, spiegando perché si è pentito di aver accettato il ruolo di Lucian.

Il motivo è semplice: l’attore avrebbe voluto un ruolo di maggiore spicco, ecco le sue parole:

Quello è un ruolo che mi pento di aver accettato. Vorrei aver deciso di aspettare e rifiutare ruolo, perché mi sembra di aver rovinato la mia occasione di un ruolo nell’Universo Cinematografico Marvel.

Va detto che a Gemma Chan è stato offerto in ruolo in Eternals nonostante fosse comparsa in Captain Marvel, perciò mai dire mai.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Doctor Strange segue la storia del neurochirurgo di grande talento, Stephen Strange. Dopo un terribile incidente d’auto il dottore deve mettere l’ego da parte e imparare i segreti di un mondo nascosto fatto di misticismo e dimensioni parallele.

Dal Greenwich Village di New York City, Doctor Strange dovrà fare da intermediario tra il mondo reale e quello che si cela oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e artefatti per proteggere l’universo Marvel.

Diretto da Scott Derrickson (SinisterThe Exorcism of Emily Rose) e prodotto da Kevin Feige, Doctor Strange è interpretato da Benedict Cumberbatch (Black Mass – L’Ultimo GangsterThe Imitation Game), Chiwetel Ejiofor (12 Anni SchiavoSopravvissuto – The Martian), Rachel McAdams (Southpaw – L’Ultima SfidaSherlock Holmes) e Michael Stuhlbarg (Steve Jobs, A Serious Man), con Mads Mikkelsen (Scontro tra TitaniCasino Royale) e il premio Oscar® Tilda Swinton (Michael ClaytonThe Grand Budapest Hotel).

Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Charles Newirth, Stephen Broussard e Stan Lee sono i produttori esecutivi.

Doctor Strange fa parte della Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel.