Le riprese di Dune di Denis Villeneuve sono appena iniziate, ma il casting prosegue.

Chang Chen (La Tigre e il Dragone, The Assassin) si unisce alla pellicola nel ruolo del Dr. Yueh, che nei romanzi è un medico che lavora per la famiglia Atreides. Non è tutto: nel comunicato di inizio riprese diffuso ieri, infatti, è stato confermato che la colonna sonora del film verrà composta nientemeno che da Hans Zimmer. La fotografia sarà di Greg Fraser, i costumi di Jacqueline West e Bob Morgan, le scenografie di Patrice Vermette, il montaggio di Joe Walker e la supervisione degli effetti visivi di Paul Lambert e Gerd Nefzer.

Questa la sinossi presente nel comunicato:

Ambientato sul pianeta Arrakis, Dune esplora la storia di due belligeranti famiglie reali galattiche: la Casata Atreides e la Casata Harkonnen. Quando il Duca Leto Atreides viene assassinato, suo figlio Paul e la moglie Lady Jessica fuggono e vengono adottati dai Fremen, che diventano l’esercito personale di Paul contro gli Harkonnen mentre sviluppa poteri grazie alla Spezia, una sostanza che estende la vita e potenzia il viaggio interstellare. Una intricata rete di intrighi reali viene svelata quando l’Imperatore e altri poteri cosmici muovono i fili cercando di cancellare la Casata Atreides.

La lavorazione della pellicola si terrà in Ungheria e in Giordania.

Il cast del film comprende Timothée Chalamet (che sarà il protagonista Paul Atreides), Rebecca Ferguson, Dave Bautista, Stellan Skarsgard, Charlotte Rampling, Josh Brolin, Javier Bardem, Zendaya, Jason Momoa, Charlotte Rampling e Oscar Isaac.

Scritto da Eric Roth, il film verrà prodotto dalla Legendary Pictures, che nel 2016 ha acquisito i diritti di sfruttamento delle opere di Herbert.

Ambientato in un lontano futuro, il romanzo di Frank Herbert venne pubblicato nel 1965 e vinse il premio Nebula e il premio Hugo ed è il primo di sei romanzi che formano la parte centrale del Ciclo di Dune (esteso poi dal figlio Brian Herbert assieme a Kevin J. Anderson). La storia segue le vicende della dinastia Atreides e quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, dove viene prodotta una sostanza fondamentale per la struttura della società galattica in cui è ambientata la storia.

Il film uscirà il 20 novembre del 2020.

Fonte: THR | BleedingCool