25 anni fa approdava nelle sale americane Giovani streghe (The Craft), film con protagoniste Robin Tunney, Rachel True, Fairuza Balk e Neve Campbell diventato con il tempo un piccolo cult.

E per celebrare questo anniversario i fan della pellicola si sono riversati su Twitter per ricordare con affetto il film.

Ecco alcuni post di Twitter raccolti da ComicBook.com:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qua sotto trovate la sinossi ufficiale del film:

Arrivata a Los Angeles, la giovane studentessa Sarah viene a contatto, nella scuola cattolica che frequenta, con tre giovani dedite alla stregoneria: Nancy, che vive miseramente con un patrigno ubriacone ed una madre con la quale litiga sovente, Bonnie, con la schiena rovinata dalle ustioni che un incidente d’automobile le ha procurato, Rochelle, una giovane nera imbranata nei tuffi e presa in giro dalla bionda e razzista Laura Lizzie. Entrata a far parte del gruppo, che ha notato le sue doti particolari, Sarah pronuncia un incantesimo per far innamorare il giovane Chris, Bonnie riesce a guarire dalle ustioni, Nancy riesce a liberarsi del patrigno che lascia eredi lei e la madre di una considerevole somma, Rochelle si vendica di Laura facendole venire una malattia che le fa cadere i capelli. Chris insiste nel voler uscire con Sarah, ma quando tenta di abusare di lei la giovane fugge e si confida con le amiche. Poi Nancy raggiunge Chris ad una festa ed abusa di lui trasformandosi in Sarah, che sopraggiunge per assistere al suicidio del giovane, frastornato da quanto sta accadendo. Successivamente Sarah è decisa ad uscire dal gruppo, ma le altre la minacciano di morte. Invano lei si rifugia da Lirio, una venditrice di amuleti che la consiglia di confidare nella madre defunta, anch’essa strega. Le tre allestiscono una spaventosa serie di incantesimi con serpi e vermi vari in casa di Sarah, finché appellandosi alla defunta genitrice, che la osserva dalla fotografia, Sarah non pronuncia l’incantesimo adatto, ed assume la forza dell’antico dio Manon, togliendo i poteri a Bonnie e Rochelle e rendendo inoffensiva Nancy, che ha tentato di eliminarla, punendola con la pazzia e la reclusione in un istituto.

Ricordiamo che di Giovani streghe è stato realizzato un sequel intitolato Il rito delle streghe.

Cosa ne pensate? Diteci come sempre la vostra nei commenti qua sotto!