Godzilla VS Kong è il film più piratato del 2021

La situazione del mercato cinematografico, specie in Italia, non è delle più semplici. Anche se, attualmente, non c’è un lockdown come l’anno scorso, gli effetti della pandemia si fanno sentire con forza e, per questo, anche se le sale sono aperte a mancare sono gli spettatori, con tutto ciò che ne consegue. Le sale sono operative ma i biglietti al botteghino non vengono staccati in un contesto dove, oltretutto, bisogna anche fare i conti con i rincari dell’energia e il relativo aumento dei costi a essa collegati.

Nel 2021 le varie major hanno risposto in maniera non uniforme all’emergenza sanitaria causata dal nuovo Coronavirus e, in un modo o nell’altro, tutto ha avuto a che fare con la distribuzione contemporanea – o quasi – in streaming delle varie pellicole proposte dagli studios. Con la conseguenza che anche i lungometraggi non prodotti dai vari colossi dello streaming tipo Netflix o Amazon, erano facilmente reperibili online anche in via non propriamente legale.

Da The Wrap ci arriva la classifica dei film più piratati del 2021, chart che vede in primissima posizione Godzilla VS Kong, il monster movie diretto da Adam Wingard.

Qua sotto potete scoprire tutte le varie posizioni dell’elenco:

  1. “Godzilla vs. Kong”
  2. “Zack Snyder’s Justice League”
  3. “Black Widow”
  4. “Fast & Furious 9”
  5. “Mortal Kombat” (2021)
  6. “The Suicide Squad”
  7. “Cruella”
  8. “Wonder Woman 1984”
  9. “Raya and the Last Dragon”
  10. “Jungle Cruise”

Vi ricordiamo che una manciata di giorni fa, Legendary e Apple TV+ hanno annunciato una serie sul MonsterVerse e su Godzilla, in arrivo per il servizio streaming del colosso di Cupertino. Trovate tutti i dettagli a questo link.

Cosa ne pensate? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti direttamente qua sotto.

Potete trovare la redazione di BadTaste anche su Twitch!