Nel 2006 I segreti di Brokeback Mountain, il film di Ang Lee con Heath Ledger e Jake Gyllenhaal, ottenne ben otto nomination agli Oscar, vincendo in 3 categorie su 8 (Migliore regia, Migliore sceneggiatura non originale, Miglior colonna sonora).

In un recente profilo, Jake Gyllenhaal ha raccontato un aneddoto relativo proprio all’edizione citata degli Oscar durante la quale il suo collega Heath Ledger si rifiutò di presentare un premio.

Nell’articolo leggiamo:

Dico a Gyllenhaal che quando, di recente, ho riguardato delle vecchie interviste dell’epoca [del film, ndr.], sono rimasto decisamente spiazzato da quanto le chiacchiere fossero sostanzialmente omofobiche anche quando volevano andare nella direzione opposta: cowboy gay, è tutto uno scherzo tremendo. E questa cosa gli riporta alla memoria qualcosa.

Mi ricordo che quell’anno volevano fare un’introduzione degli Academy Awards quell’anno che era una sorta di scherzo in materia. Heath si rifiutò. Io in quei giorni ero un po’ all’insegna del “Oh, ok… vabbè”. Ero un po’ all’insegna del “si fa per ridere”. Ma Heath mi disse “Per me non è uno scherzo e non voglio fare battute su questa cosa”.

Gli dico che, retrospettivamente, quella di Heath Ledger mi pare una decisione molto intelligente e lui concorda “Assolutamente sì”.

I segreti di Brokeback Mountain, la sinossi del film con Heath Ledger e Jake Gyllenhaal

Nell’estate del 1963, a Signal, nel Wyoming, Ennis e Jack, due giovani mandriani, si incontrano mentre aspettano di trovare un ingaggio per i pascoli estivi. Joe Aguirre, il proprietario di un ranch li assume e li invia come mandriani di pecore ai piedi della Brokeback Mountain. Tra i due, soli per tutta l’estate, nasce un rapporto molto intenso, fatto di sincerità e cameratismo, al quale non è estraneo il sesso. Quando al termine della stagione devono separarsi, Ennis decide di rimanere nel Wyoming e sposare la fidanzata Alma, invece Jack parte per il Texas dove conosce Lureen, la regina del rodeo, se ne innamora e la sposa. Quattro anni dopo arriva a casa di Ennis una cartollina di Jack: è in viaggio per andare a trovare l’amico di un tempo. Un solo attimo è sufficiente per comprendere che la loro amicizia è destinata a durare e trasformarsi in un legame dal quale per vent’anni non riusciranno a sottrarsi.

Cosa ne pensate di questo aneddoto?