La Disney rinuncia alla distribuzione fisica dei film in catalogo in 4K Ultra HD?

Pirati dei Caraibi Disney 4K
La voce di corridoio arriva da DigitalBits, che negli ultimi giorni ha avuto modo di sondare il terreno e chiedere conferma a più fonti: a quanto pare, la Disney avrebbe deciso di rinunciare alla distribuzione del suo catalogo di film live-action in 4K Ultra HD, compresi i titoli ereditati dall’acquisizione della 20th Century Fox.

Gli ultimi film classici a essere distribuiti su supporto fisico premium sono destinati a essere Hocus Pocus e Mamma ho perso l’aereo, in arrivo il mese prossimo, ma poi le uniche eccezioni saranno rappresentate dai titoli targati Disney, Pixar, Marvel e Star Wars.

Il sito precisa che per “accontentare” James Cameron, lo studio potrebbe decidere di distribuire Aliens, Avatar, True Lies e The Abyss, ma pare che in tal senso “non ci sia fretta”.

Tutti gli altri saranno disponibili solamente su piattaforme digitali a partire dal 15 settembre, giorno in cui come abbiamo detto approderanno su disco 4K Hocus Pocus e Mamma ho perso l’aereo. Qualche esempio tra gli “esclusi”? Tra i titoli Fox menzioniamo Tutti insieme appassionatamente, Furore, Il miracolo della 34ª strada, Mrs. Doubtfire e Fight Club. Tra i Disney, invece, Nightmare Before ChristmasChi ha incastrato Roger Rabbit e i film di Pirati dei Caraibi.

Cosa ne pensate della decisione della Disney di rinunciare al catalogo fisico in 4k?

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.