L’Uomo d’Acciaio: secondo Jay Oliva il film era il primo capitolo di un progetto di cinque titoli

Henry Cavill Superman L’Uomo d’Acciaio
L'Uomo d'Acciaio
di Zack Snyder
20 giugno 2013
Jay Oliva, storyboard aryist della DC, ha condiviso via Twitter degli spunti interessanti circa l’Universo Cinematografico DC e la storyline inaugurata con L’Uomo d’Acciaio. A detta di Oliva, il film di Zack Snyder era difatti il primo di cinque capitoli attraverso i quali il regista avrebbe voluto raccontare una vicenda in maniera esaustiva.

Oliva ha paragonato Batman v Superman a una sorta di “secondo libro di Harry Potter”, che ha inizio poco dopo le vicende del volume precedente. Dettaglio che – se confermato – aprirebbe a varie speculazioni circa lo status attuale di un eventuale sequel proprio de L’Uomo d’Acciaio. A detta di Oliva, proprio per via della sua natura di “primo di cinque episodi”, avrebbe poco senso parlare di un sequel (dal momento che proprio Batman v Superman sarebbe, a tutti gli effetti, il “secondo capitolo” della storia).

Qui di seguito il tweet di Oliva:

 

Tweet L'Uomo d'Acciaio

 

Quanto a un eventuale sequel dell’Uomo d’Acciaio, a oggi il progetto vive di indiscrezioni e speculazioni, ma non di conferme. Si è parlato più volte di un interesse da parte di Matthew Vaughn, ma al momento il film non è in cantiere. Il prossimo film DC in uscita è Aquaman, diretto da James Wan.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: CB

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.