Matrix 4: le riprese a Berlino sono state interrotte

matrix banner
E anche l’ultimo blockbuster della Warner Bros è stato fermato: dopo The Batman e Animali Fantastici 3, anche le riprese di The Matrix 4 sono state interrotte a Berlino a causa dell’emergenza Coronavirus.

La produzione del film di Lana Wachowski si era spostata in Germania dopo una lunga sessione di riprese in esterni a San Francisco, e nonostante mancassero poche settimane alla conclusione presso gli studi Babelsberg, la Warner ha deciso di interrompere tutto per precauzione, e soprattutto per i problemi logistici legati allo stop agli spostamenti imposti dagli Stati Uniti prima e dall’Unione Europea poi.

A questo punto, non sappiamo se la data di uscita fissata per il 21 maggio 2021 verrà rispettata: vi terremo aggiornati.

Trovate tutte le notizie legate al Coronavirus in questo archivio.

Nel cast Keanu Reeves (Neo), Carrie Ann Moss (Trinity), Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Max Riemelt, Jada Pinkett-Smith (Niobe), Brian J Smith, Jonathan Groff, Jessica Henwick, Eréndira Ibarra, Priyanka Chopra Jonas, Andrew Caldwell, Ellen Hollman e Toby Onwumere.

Matrix 4 è stato scritto da Lana Wachowski insieme ad Aleksander Hemon e David Mitchell (autore di Cloud Atlas) ed è da lei diretto. John Toll si occupa della fotografia.

Ricordiamo che il primo film ha compiuto 20 anni nel 2019. La trilogia ha incassato complessivamente 1.6 miliardi di dollari al box-office mondiale, di cui 592 milioni solo negli USA (ritoccati con l’inflazione sarebbero più di 900 milioni di dollari attuali).

A produrre la pellicola per la Warner Bros. ancora una volta la Village Roadshow.

Fonte: variety

 

 

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.