L’Hollywood Reporter racconta l’ennesimo esempio di grande generosità da parte di Keanu Reeves, la star di Matrix Resurrections, ora al cinema.

L’attore si è infatti fatto carico di tutte le spese di viaggio e di alloggio per la prima di San Francisco per tutto il suo staff, ma anche per amici e colleghi, come raccontato da Chad Stahelski (regista di John Wick che ha anche una parte nel film):

Ha preso a un mucchio di noi un volo per poter essere qui, è incredibilmente generoso. Nel pubblico stasera ci saranno così tante persone che gli sono state d’aiuto, dagli esperti di arti marziali agli allenatori di jiu-jitsu, passando per acconciatori, truccatori, stuntmen. Si è assicurato che amici e parenti fossero qui. È epico.

Reeves ha invitato rappresentanti, agenti, manager, addetti stampa e tutta la sua cerchia ristretta per condividere con loro la grande serata. Ha addirittura organizzato un aperitivo dopo la prima per gli invitati. Interrogato dal giornale in merito, Reeves ha commentato: “Già, è bellissimo avere la possibilità di condividere insieme le nostre esperienze e le nostre vite“.

I nostri speciali dedicati al film: