Quando ancora il suo nuovo film, The Death and Life of John F. Donovan, deve debuttare nei cinema, Xavier Dolan ha già scelto il progetto successivo.

L’Hollywood Reporter rivela che il regista e attore franco-canadese tornerà alle origini, lavorando a un dramma intimo ambientato nel suo Quebec. Intitolato Matt & Max, il film sarà in lingua francese e sarà incentrato su due amici quasi trentenni. I protagonisti saranno Dolan stesso (Max) e attori canadesi amici del regista, mentre la sua musa Anne Dorval, che ha già incarnato ruoli materni in Mommy e J’ai tué ma mère, interpreterà la madre di Max.

“Il mio desiderio di parlare dell’omosessualità e di come ci conviviamo, come la vediamo, come l’etichettiamo, come la gestiamo come società, era parte dell’idea che ha generato The Death and Life of John F. Donovan,” spiega Dolan all’Hollywood Reporter. Ma alla fine il film è diventato più un “omaggio ai dramma famigliari degli anni novanta, piuttosto che una riflessione su cosa significhi essere gay”, e così il regista ha deciso di affrontare il soggetto in maniera più diretta in questo nuovo film.

Parte della sceneggiatura di Matt & Max è stata scritta mentre Dolan stava girando Boy Erased (nel quale figura come attore) ad Atlanta, a settembre: “Ho scritto film su ragazzi e adolescenti, ma recentemente mi sono confrontato con progetti come Boy Erased, Chiamami col tuo Nome, God’s Own Country, e questo mi ha fatto sorgere il desiderio di parlare di omosessualità da un punto di vista adulto, non post-adolescenziale. Voglio parlare della mia generazione, dei miei amici e delle mie amicizie. E così ho scritto una storia su due amici che si innamorano e che non si erano mai resi conto di preferire gli uomini. Voglio parlare di amicizia vera e di amore vero.”

Il film sarà una combinazione di Tom à la Ferme, come estetica, e Mommy, “in termini di energia e spirito”. Dolan intende girarlo in autunno, l’uscita avverrà probabilmente nel 2019.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!