Meryl Streep ringrazia Robert De Niro per la sua carriera: “È il mio faro da 50 anni”

meryl-streep-let-them-all-talk

Meryl Streep ha tenuto un discorso in onore di Robert De Niro durante A Celebration of Film, un evento di gala per l’Harry Ransom Center alla University of Texas di Austin. Il centro accoglie gli archivi dell’attore sin dal 2006 e di recente ha creato una nuova borsa di studio intitolata alla star, la De Niro Curator of Film.

L’attrice ha ricordato la prima volta che ha visto De Niro sul grande schermo, ma soprattutto la seconda, ovvero in Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’inferno di Martin Scorsese, e di esserne rimasta ammaliata.

Negli anni la gente mi ha chiesto qual è l’attrice che ammiravo di più e quale carriera sognavo di avere” ha detto facendo riferimento alle sue eroine Geraldine Page, Colleen Dewhurst, Vanessa Redgrave, Maggie Smith, Carole Lombard e Barbara Stanwyck. “Ma davvero, la seconda volta che ho visto De Niro mi sono detta: “Ecco cosa voglio diventare, che attrice voglio essere”. Volevo farlo con la stessa serietà, la passione, l’impegno, l’abilità e la bellezza che impiegava lui. È il mio faro da 50 anni“.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.