QOM

Fonte: BridgeToTheStars

La foto di Nicole Kidman non giungerà nuova ai nostri più attenti lettori; è già stata pubblicata sul sito ufficiale del film. Di nuovo c'è invece la prima immagine particolareggiata di un daimon, le creature protagoniste di Queste Oscure Materie.

Il primo film tratto dai romanzi fantasy di Philip Pullman è infatti ambientato in un mondo parallelo, nel quale ogni persona reca con sé, ma fuori di sé, una parte della propria anima, che può assumere le sembianze di un animale. Il daimon dei bambini ha forma mutevole, mentre con l'età adulta si "fissa" in una specie animale ben definita. Il daimon della signora Coulter è una scimmia dal pelo dorato, di cui il lettore non apprende mai il nome.

Vi segnaliamo però che questa immagine, poiché il lavoro di postproduzione e CGI è ancora nelle sue prime fasi, potrebbe non corrispondere all'aspetto definitivo del daimon nel film. In altre parole, potrebbe trattarsi di una foto "di repertorio", una scimmia sulla quale gli animatori si stanno basando per dare vita al daimon della signora Coulter.

Comunque, eccola: cliccate sull'immagine per ingrandirla.

Da un sito russo provengono invece altre 18 immagini ad alta risoluzione, sei delle quali sono già viste; in quelle nuove vediamo Lyra (Dakota Blue Richards) in compagnia dei Gyziani, Lee Scoresby, nuovi ritratti della Kidman e di Lord Asriel, quest'ultimo interpretato da Daniel Craig: cliccate sulla foto qui sotto per vederle tutte.

Le riprese si svolgono tra Oxford (ambientazione della prima parte del libro) e gli studi cinematografici di Shepperton, nei pressi di Londra.

Per un riassunto della trama del film e altri dettagli, vi rimandiamo alla nostra scheda, regolarmente aggiornata con le ultime novità sul cast e sulle riprese.

Il film, diretto da Chris Weitz, uscirà il 7 dicembre 2007. Se La Bussola d'Oro avrà il successo sperato, la New Line intende girare in contemporanea il secondo e il terzo film, La Lama Sottile e Il Cannocchiale d'Ambra.