Variety ha intervistato Rob Mills della ABC, nonché vicepresidente esecutivo di unscripted and alternative entertainment alla Walt Disney Television, a proposito degli Oscar 2021.

Tra gli argomenti di discussione c’è stata l’esibizione di Glenn Close, che stando a Mills resterà impressa nella memoria di tutti per un bel po’ di tempo:

Il meme con Glenn Close sostituirà quello con il selfie di Ellen per i prossimi 20 anni. […] Che si tratti di un ruolo o di qualcosa che deve fare per gli Oscar, Glenn Close fa i compiti fin troppo bene.

Mills ha confermato che in effetti il momento con Close era previsto, ma non quel balletto:

Nessuno se lo aspettava, non era neanche nelle prove. Credo dimostri quanto sia disposta a qualunque cosa.

Ha poi parlato del discorso di vittoria di Frances McDormand definendo ironico il fatto che l’attrice abbia menzionato il karaoke:

 

 

CORRELATI: