Dopo aver esordito al Festival di Venezia, First Man – Il Primo Uomo, film di Damien Chazelle in arrivo il 31 ottobre nei cinema dello stivale, ha traslocato al Toronto Film Festival.

I talent della pellicola sono stati intervistati nel salottino di Variety e, come ormai prassi, a un certo punto la chiacchierata ha virato in direzione del tema cinecomic.

Interpellato in materia, Ryan Gosling ha ironizzato sul fatto che interpreterebbe di sicuro Batman in una pellicola diretta da Damien Chazelle, con cui ha lavorato tanto a First Man quando a La La Land.

 

La pellicola, scritta da Josh Singer (co-sceneggiatore de Il Caso Spotlight), è un adattamento del romanzo di James Hansen First Man: a Life of Neil A. Armstrong ed è incentrata sugli anni tra il 1961 e il 1969, nei quali Armstrong (interpretato da Ryan Gosling) partecipò al programma spaziale della NASA e partecipò a una delle missioni più pericolose e più importanti della storia.

Nel cast anche Claire Foy come la prima moglie di Armstrong, Janet Shearon; Corey Stoll come Buzz Aldrin; Kyle Chandler come Deke Slayton; Jason Clarke come Ed White; Shea Wigham come Gus Grissom, Jon Bernthal come David Scott; Brian d’Arcy James come Joseph A. Walker; Pablo Schreiber come Jim Lovell; Patrick Fugit, Cory Michael Smith, Lukas Haas e Christopher Abbott.

Distribuito da Universal Pictures, il film uscirà negli USA il 12 ottobre.