Nell’ultimo trailer di Spider-Man: No Way Home, Doctor Strange si rivolge a Peter, MJ e Ned invitando a risolvere il caos scatenato con un riferimento a Scooby-Doo.

Scooby-Doo this crap” gli intima lo Stregone Supremo, una battuta che in italiano è stata resa con “fiutate quelle canaglie“.

NerdSync ha scoperto una possibile chiave di lettura della battuta, che potrebbe riferirsi a I 13 fantasmi di Scooby-Doo (The 13 Ghosts of Scooby-Doo), serie del 1985 di cui è stato realizzato anche un film nel 2019 intitolato Scooby-Doo! e la maledizione del tredicesimo fantasma.

Nella storia, la banda si perde nel viaggio verso le Hawaii, mentre Scoob e Shaggy finiscono per causare gravi danni quando aprono il forziere dei demoni lasciando 13 fantasmi a piede libero. Sarà loro compito rinchiudere tutti i fantasmi nello scrigno.

Non è così difficile notare le similitudini tra le due storie, anche alla luce della scatola/scrigno che Peter cercherà di rubare: gli antagonisti di altri universi saranno chiusi al suo interno?

 

 

Intanto Jimmy Kimmel ha intervistato Sandra Bullock e le ha chiesto delle voci sulla possibilità che ottenga un ruolo in un film dell’universo di Spider-Man. L’attrice ha detto che se suo figlio gli avesse riportato voci simili, gli avrebbe affidato un mucchio di faccende di casa. Il conduttore le ha poi spiegato che le voci puntano al ruolo di Madamme Web e l’attrice ha risposto:

Perché non sono stata ancora ingaggiata? Dove sono finite le trattative? Devo sapere, perché sarebbe stupendo.

 

 

Trovate tutte le informazioni su Spider-Man: No Way Home nella nostra scheda.

Cosa ne pensate? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!