In occasione dello Star Wars Day, Vanity Fair ha pubblicato un’intervista a Shirley Henderson, la bizzarra voce dietro al personaggio di Babu Frik in Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

L’attrice (nota al pubblico per aver interpretato Mirtilla Malcontenta nella saga di Harry Potter) ha parlato, tra le tante cose, del suo arrivo sul set, del suo incontro con J.J. Abrams e … della vita segreta di Babu Frik.

Nonostante su sua stessa ammissione “non abbiamo mai analizzato troppo la psicologia di Babu, ma ci siamo divertiti a fare congetture su chi fosse“, l’attrice ha parlato della personalità del personaggio, alludendo a quello che “non vediamo nel film“:

Oltre ciò che vediamo nel film, Babu ha vissuto una lunga vita. Sono sicura che là fuori, da qualche parte, c’è un amore perduto. Magari pensa a lei ogni tanto, quando si siede a riposare nel suo laboratorio e lascia che i pensieri prendano il sopravvento. È quello che penso io, almeno.

Su Vanity Fair trovare un video con l’attrice sul set.

shirley henderson babu frik

Cosa ne pensate? Che creatura misteriosa potrebbe mai essere l’amata di Babu? Vi è piaciuto il simpatico personaggio?

Vi ricordiamo anche che, da ieri, Star Wars – L’ascesa di Skywalker è disponibile su Disney + assieme a tutta la Saga degli Skywalker

Nel cast tornano Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o. Nuovi membri del cast sono Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).