Strafumati: Judd Apatow parla, senza scendere troppo nel dettaglio, del sequel mai fatto

Strafumati
Strafumati, lo stoner movie del 2008 diretto da David Gordon Green interpretato da Seth Rogen, James Franco e Danny McBride, è diventato, col tempo, un vero e proprio cult del cinema comico.

Il film non ha mai avuto un seguito, a eccezione di quello suggerito in un momento particolarmente riuscito di Facciamola Finita (This is the End), in cui i poc’anzi citati Seth Rogen e James Franco realizzavano proprio un trailer pe Strafumati 2 (lo potete vedere a questo link).

In una recente intervista rilasciata a Lad Bible, Judd Apatow (40 Anni Vergine, Funny People), che di Strafumati è stato produttore e autore del soggetto, ha spiegato di aver tentato per anni di dare un prosieguo al film, senza riuscire mai a far sì che tutto andasse effettivamente in porto.

Ecco la sua dichiarazione in merito:

Ho combattuto davvero tanto per fare un sequel di Strafumati, per svariati anni. Ho sempre sostenuto l’idea di un sequel, ma non è mai andato in porto. Ho un’idea molto divertente che meriterebbe di essere esplorata, ma non so se saremo mai in grado di farlo.

A seguire potete leggere la sinossi di Strafumati:

Dale Denton è un impiegato del tribunale che frequenta spesso uno spacciatore di nome Saul Silver per procurarsi marijuana. Saul ha a disposizione il meglio in materia e un giorno gli offre l’erba più esclusiva sul mercato: la Pineapple Express. E’ così speciale che fumarla può far sentire in colpa come nell’uccidere un unicorno. Purtroppo però Dale assiste a un omicidio commesso da una poliziotta corrotta e dal signore dello spaccio di droga locale a cui stava per consegnare un mandato di comparizione

Vi piacerebbe vedere uno Strafumati 2? Ditecelo nei commenti!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto